«Mass midia»

Spazio di discussione su questioni di fonetica, fonologia e ortoepia

Moderatore: Cruscanti

Fausto Raso
Interventi: 1660
Iscritto in data: mar, 19 set 2006 15:25

«Mass midia»

Intervento di Fausto Raso » mer, 27 mar 2013 0:03

Fortunatamente avevo a portata di mano un cardiotonico, che mi ha salvato la vita, quando ho letto nel portale di “Sapere.it”…
…Come si pronuncia "mass media"? Benché la pronuncia corretta del termine sia "mass midia", si può affermare che non è errato leggere la parola così come la si scrive, ovvero "mass media".
Uno strano caso fonetico dovuto al fatto che entrambe le parole che compongono la locuzione sono di origine latina. E' quindi la derivazione latina che rende corretta anche la pronuncia all'italiana.
"Mass", infatti, deriva da massa, parola che autori come Ovidio, Virgilio, Seneca e Plinio hanno utilizzato per indicare una folla. "Media", invece, da medium (punto di mezzo o centro) che usavano Cicerone e Lucrezio come sostantivo.

-----
Gesummaria!, solo “mass media” è la pronuncia corretta, altro che “si può affermare che…”.
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9556
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 27 mar 2013 0:17

Infatti, /mas'midja/ suona come una vera e propria aberrazione...
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3613
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » mer, 27 mar 2013 0:29

Beh, insomma:?

Avatara utente
Souchou-sama
Interventi: 414
Iscritto in data: ven, 22 giu 2012 23:01
Località: Persico Dosimo

Intervento di Souchou-sama » mer, 27 mar 2013 1:00

Capisco che /masˈmidja/ suoni un po’ ridicolo rispetto all’originale /ˈmæs ˈmiidiə/; tuttavia, di locuzione inglese si tratta, e pronunciarla per metà alla latina non avrebbe alcun senso. La pronuncia /ˈmɛdja/ dovrebbe, secondo me, esser accettabile soltanto previa traduzione: i mèdia di massa.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9556
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » mer, 27 mar 2013 1:06

O i mèdia senz’altro aggiunto (o tout court, ma senza trattino s’il vous plaît). ;)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Intervento di fiorentino90 » mer, 27 mar 2013 11:31

Fausto Raso ha scritto:Gesummaria!, solo “mass media” è la pronuncia corretta, altro che “si può affermare che…”.
Legga qui:
fiorentino90 ha scritto:Molti si ostinano a pronunciare Giàsone "alla greca" piuttosto che Giasone: il termine noi lo abbiamo ricevuto dal latino che lo ha preso dal greco, ma ciò a noi non interessa! E se, ipotizzando, il greco lo avesse preso in prestito dal turco, ed il turco dal cinese?! Noi lo pronunceremmo alla cinese?! No.
Mass media molti lo pronunciano masˈmɛdja dicendo che il termine "media" è il plurale latino di "medium". Non vuol dire nulla però: il termine è stato preso in prestito dall'inglese ed inoltre è utilizzato dopo "mass" (che di latino non ha nulla!) e comunque "media" in latino aveva sicuramente un altro significato!
Quindi non saprei se vikipedía possa essere davvero la pronuncia di "coloro che sanno", i quali proprio perché sanno non possono ignorare che il termine è stato introdotto in italiano dall'inglese e non da un'altra lingua.
Souchou-sama ha scritto:Capisco che /masˈmidja/ suoni un po’ ridicolo rispetto all’originale /ˈmæs ˈmiidiə/;
Il suono /æ/ in italiano si dovrebbe rendere con la e aperta (es. bènd per band, stènd per stand e anche fan si dovrebbe pronunciare fèn, seppure comunemente pronunciato fan e cioè com'è scritto. Quindi mès e non mas, tenendo presente però che se l'accento tonico cade su , la è di mès sarà in realtà semichiusa.
Souchou-sama ha scritto:tuttavia, di locuzione inglese si tratta, e pronunciarla per metà alla latina non avrebbe alcun senso.
Sono d'accordo!
Souchou-sama ha scritto:La pronuncia /ˈmɛdja/ dovrebbe, secondo me, esser accettabile soltanto previa traduzione: i mèdia di massa.
Non avevo mai pensato a quest'alternativa! :) A mio avviso, è da preferire al solo mèdia e il DOP dovrebbe includerla. Tuttavia, mi sembra che il DOP e il DiPI siano poco interessati alla "difesa" della lingua italiana...

vasilij
Interventi: 1
Iscritto in data: mer, 27 mar 2013 12:18

Intervento di vasilij » mer, 27 mar 2013 12:49

fiorentino90 ha scritto:
Souchou-sama ha scritto:Capisco che /masˈmidja/ suoni un po’ ridicolo rispetto all’originale /ˈmæs ˈmiidiə/;
Il suono /æ/ in italiano si dovrebbe rendere con la e aperta (es. bènd per band, stènd per stand e anche fan si dovrebbe pronunciare fèn, seppure comunemente pronunciato fan e cioè com'è scritto. Quindi mès e non mas, tenendo presente però che se l'accento tonico cade su , la è di mès sarà in realtà semichiusa.
Dunque secondo lei bad (cattivo) si pronuncia in italiano /bed/ (letto)?
A parte ogni altra considerazione, forse non è al corrente delle evoluzioni, neanche troppo recenti, della received pronunciation.

http://www.phon.ucl.ac.uk/home/wells/rphappened.htm
Changes from the early twentieth century
[...]
Opening of /æ/. Listening to old film clips or recordings we are often struck by the quality of the vowel /æ/ previously to be heard, as in that bad man /ˈðæt ˈbæd ˈmæn/. It was not only considerably less open than is now customary, but was also tenser and had more pharyngeal constriction. Currently this vowel is more relaxed and may be quite similar to cardinal 4 [a].
http://oxforddictionaries.com/definition/english/mass?q=mass

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Intervento di fiorentino90 » mer, 27 mar 2013 13:28

vasilij ha scritto:
fiorentino90 ha scritto:
Souchou-sama ha scritto:Capisco che /masˈmidja/ suoni un po’ ridicolo rispetto all’originale /ˈmæs ˈmiidiə/;
Il suono /æ/ in italiano si dovrebbe rendere con la e aperta (es. bènd per band, stènd per stand e anche fan si dovrebbe pronunciare fèn, seppure comunemente pronunciato fan e cioè com'è scritto. Quindi mès e non mas, tenendo presente però che se l'accento tonico cade su , la è di mès sarà in realtà semichiusa.
Dunque secondo lei bad (cattivo) si pronuncia in italiano /bed/ (letto)?
No, /bEd/ con la e aperta; /e/ in italiano sta per la e chiusa. Fan si può leggere /fan/ italianizzandolo ulteriormente, ma band, stand...
vasilij ha scritto:A parte ogni altra considerazione, forse non è al corrente delle evoluzioni, neanche troppo recenti, della received pronunciation.
Avevo già letto al riguardo, però la pronuncia italian[izzat]a dovrebbe variare perché nel frattempo è variata quella inglese?!
vasilij ha scritto:http://oxforddictionaries.com/definition/english/mass?q=mass
So che alcuni usano /a/, ma non tutti: http://oald8.oxfordlearnersdictionaries ... ary/mass_4 /mæs/

Carnby
Interventi: 3524
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » mer, 27 mar 2013 14:21

vasilij ha scritto:Dunque secondo lei bad (cattivo) si pronuncia in italiano /bed/ (letto)?
Nella pronuncia «italiana» dell'inglese, bad e bed, così come man e men, sono omofoni: /'bɛd/ e /'mɛn/ (perlopiù realizzati foneticamente come ['bɛd:ə̻] e ['mɛn:ə̻].

Avatara utente
Souchou-sama
Interventi: 414
Iscritto in data: ven, 22 giu 2012 23:01
Località: Persico Dosimo

Intervento di Souchou-sama » mer, 27 mar 2013 16:30

Di certo, in italiano, /ˈbad/ bad suonerebbe parecchio ridicolo, a prescindere dall’evoluzione dell’inglese britannico. Purtroppo in italiano non esiste il suono [æ], sicché si continua a oscillare tra /ɛ/ & /a/, come dimostrano appunto /ˈfan, ˈmas/ fan, mass. Possiamo consolarci pensando che nella stessa Inghilterra, in effetti, si va da [a] (al Nord) fino a [ɛ] (a Londra) per /æ/…

Avatara utente
SinoItaliano
Interventi: 384
Iscritto in data: mer, 04 gen 2012 9:27
Località: Pechino

Intervento di SinoItaliano » mer, 27 mar 2013 16:36

Unica eccezione: /'batman/. Ma /'spaidermɛn/ e /'supermɛn/. :P
Questo di sette è il piú gradito giorno, pien di speme e di gioia: diman tristezza e noia recheran l'ore, ed al travaglio usato ciascuno in suo pensier farà ritorno.

Avatara utente
Souchou-sama
Interventi: 414
Iscritto in data: ven, 22 giu 2012 23:01
Località: Persico Dosimo

Intervento di Souchou-sama » mer, 27 mar 2013 16:44

Sí, esatto, quello è uno dei casi piú eclatanti! :D Ricordo anche /ˈlaitman/ Lightman, tra i pochi con /a/.

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Intervento di fiorentino90 » mer, 27 mar 2013 17:26

Carnby ha scritto:
vasilij ha scritto:Dunque secondo lei bad (cattivo) si pronuncia in italiano /bed/ (letto)?
Nella pronuncia «italiana» dell'inglese, bad e bed, così come man e men, sono omofoni: /'bɛd/ e /'mɛn/ (perlopiù realizzati foneticamente come ['bɛd:ə̻] e ['mɛn:ə̻].
Ma non dagli italofoni del Nord Italia, giusto? Mi riferisco a bed.

Per il DiPI bed and breakfast è da pronunciare ˈbɛdem ˈbrɛkfast. Tuttavia, credo che gran parte degli italiani dica ˈbɛdem ˈbrɛkfest. Siete d'accordo? :roll:

Un'altra parola in cui /æ/ è realizzato come /a/ è mànager (Nota per gli eventuali lettori: errata la pronuncia manàger!)

Avatara utente
GianDeiBrughi
Interventi: 108
Iscritto in data: mar, 07 feb 2012 22:28
Località: Mantova

Intervento di GianDeiBrughi » mer, 27 mar 2013 18:08

fiorentino90 ha scritto:Ma non dagli italofoni del Nord Italia, giusto? Mi riferisco a bed.
Non ho mai conosciuto nessuno che dicesse /bed/. Ove sto io dicesi solo /bɛd/. :P
Forse da qualche altra parte la pronunceran più stretta, ma personalmente non m'è mai capitato di sentirla.

Carnby
Interventi: 3524
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » mer, 27 mar 2013 18:16

fiorentino90 ha scritto:Ma non dagli italofoni del Nord Italia, giusto? Mi riferisco a bed.
Dice che dicono béd, con [e] «chiusa»?
fiorentino90 ha scritto:Per il DiPI bed and breakfast è da pronunciare ˈbɛdem ˈbrɛkfast. Tuttavia, credo che gran parte degli italiani dica ˈbɛdem ˈbrɛkfest. Siete d'accordo?
Direi di no, la pronuncia con [a] mi pare prevalente, così come in tutti i casi in cui in inglese britannico ci può essere /ɑ:/ (oltre naturalmente a molti casi «sbagliati»); per /ʌ/, fonema notoriamente «difficile», si va da [ɔ] per love, a [ɛ] per club (probabilmente passando per il francese [œ]) a per cult e ad [a] per punk.
fiorentino90 ha scritto:Un'altra parola in cui /æ/ è realizzato come /a/ è mànager.

Io sento spesso anche /'mɛnaʤer/.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite