«Anguria»

Spazio di discussione su questioni di dialettologia italiana e italoromanza

Moderatore: Dialettanti

Avatara utente
u merlu rucà
Moderatore «Dialetti»
Interventi: 1302
Iscritto in data: mar, 26 apr 2005 8:41

Intervento di u merlu rucà » dom, 20 set 2015 9:21

Carnby ha scritto:
u merlu rucà ha scritto:Non so se sarà possibile inserirla, ma c'è un'areola del tipo sandia in Provincia di Savona (Pietra Ligure, Giustenice, Tovo, Calice), probabile eredità del possesso spagnolo del Marchesato di Finale.
Fatto. :)
Grazie.
Largu de farina e strentu de brenu.

valerio_vanni
Interventi: 932
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Intervento di valerio_vanni » dom, 20 set 2015 12:36

Carnby ha scritto:
u merlu rucà ha scritto:Non so se sarà possibile inserirla, ma c'è un'areola del tipo sandia in Provincia di Savona (Pietra Ligure, Giustenice, Tovo, Calice), probabile eredità del possesso spagnolo del Marchesato di Finale.
Fatto. :)
La nuova cartina è identica alla vecchia.

Carnby
Interventi: 3569
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » dom, 20 set 2015 13:05

valerio_vanni ha scritto:La nuova cartina è identica alla vecchia.
Provi a svuotare la cache del navigatore e ricaricare la pagina. Noterà un puntolino marrone in Liguria.

valerio_vanni
Interventi: 932
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Intervento di valerio_vanni » dom, 20 set 2015 13:47

Ora compare :-)

domna charola
Interventi: 1070
Iscritto in data: ven, 13 apr 2012 9:09

Intervento di domna charola » lun, 21 set 2015 9:12

Marco Treviglio ha scritto:Penso che non sia questo il luogo ove disquisire e precisare le differenze e la distinzione tra le specie di frutta e verdura.
Credo valga la pena dire che (per me) tra le due categorie v'è una terza, gli ortaggi, che raggruppa un po' dell'una, un po' dell'altra. Ciò che la contraddistingue dalle prime due sono i tipi di piante coltivate e il loro metodo di coltivazione.
Beh, se non lo si fa fra Crusca, cruscanti e simpatizzanti tali, dove altro?

Stiamo disquisendo finemente di significato dei termini, sua distribuzione areale, variazioni nel tempo e influssi degli eventi storici su ciò... ora viene fuori che esistono altre partizioni in uso, che indicano una maniera diversa di classificare.
Vale la pena, a questo punto, fissare alcuni punti fermi, ovvero le definizioni, e le aree specialistiche in cui nascono e sono usate.
Altrimenti si rimane al "per me vuol dire questo", cosa assolutamente libera - ognuno poi può usare i termini che vuole - e quindi tutto sommato fuori discussione, o interesante come dato sul quale basare la discussione, e addivenire al significato più preciso che i parlanti danno a un termine qui posto in discussione.

Marco Treviglio
Interventi: 142
Iscritto in data: mar, 30 giu 2015 13:27

Intervento di Marco Treviglio » mer, 23 set 2015 11:35

Capisco perfettamente, ma il mio dire ciò che ho scritto in precedenza era inteso nei confronti di una tematica molto piú ampia del solo ortaggio qui preso in esame, i.e., forse sarebbe piú opportuno discuterne e fissare tali parametri in un filone apposito, nel quale si evidenzino le differenze, e.g., tra ortaggi e frutti, o tra ortaggi a frutto e frutti, o tra verdure e ortaggi e frutti. Questo semplicemente per poter rendere meglio rintracciabile e piú concreta la discussione che ivi si intraprende, poiché i concetti eventualmente espressi non siano riguardanti un singolo elemento, bensí un piú ampio spettro di prodotti della terra. ;)

Avatara utente
El Ciambòto
Interventi: 6
Iscritto in data: dom, 16 lug 2017 10:53
Località: Ancona

Intervento di El Ciambòto » dom, 16 lug 2017 14:42

Carnby ha scritto:
SinoItaliano ha scritto:Chiedendo un cocomero a Venezia non mi hanno capito...
Esagerati...
SinoItaliano ha scritto:Allo stesso tempo "anguria" è molto diffuso nello scritto nel Centro.
Mah, qui in Toscana direi di no.
Ad Ancona città e immediati dintorni si utilizza ingùria

olaszinho
Interventi: 95
Iscritto in data: ven, 23 ago 2013 12:36
Località: Ostra (AN)

Intervento di olaszinho » sab, 09 dic 2017 13:29

Credo che al di là dei tanti regionalismi, i due termini che si contendono il primato nazionale siano cocomero, che personalmente credevo fosse il termine standard, e il sempre più diffuso anguria. Vedremo quale fra i due prenderà il sopravvento.
E quindi uscimmo a riveder le stelle.

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4178
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » sab, 09 dic 2017 14:00

Una prima indicazione, molto approssimativa, circa la diffusione dell’uno e dell’altro termine ce la può dare Google Tendenze. Anguria è in vantaggio in Alta e Bassa Italia; al Centro (Emilia-Romagna compresa) prevale cocomero.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite