«Disc jockey»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Avatara utente
lostraniero91
Interventi: 50
Iscritto in data: dom, 10 ago 2008 20:12

«Disc jockey»

Intervento di lostraniero91 » lun, 29 set 2008 21:19

Scorrendo la lista ho notato che non è stato inserito questo termine. Che ne dite di "Discoliere" oppure "Graffiadischi"?

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9561
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » lun, 29 set 2008 21:46

A mio parere può andar bene discoliere (che richiama giocoliere); graffiadischi invece mi evoca piuttosto un giradischi guasto. :D
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
lostraniero91
Interventi: 50
Iscritto in data: dom, 10 ago 2008 20:12

Intervento di lostraniero91 » lun, 29 set 2008 21:49

Però graffiadischi può essere adottato come dispregiativo!

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9561
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » lun, 29 set 2008 21:56

Ha perfettamente ragione, come spregiativo va benissimo: abbiamo infatti graffiacarte per «scrittore mediocre, di scarso talento, imbrattacarte».
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

promessainfranta
Interventi: 94
Iscritto in data: lun, 07 apr 2008 23:30

Intervento di promessainfranta » lun, 29 set 2008 22:01

Vi garba pungidischi, per effetto della puntina? In realtà è un calco preso dallo spagnolo "pinchadisco".

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9561
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » lun, 29 set 2008 22:37

Lo spagnolo pinchadiscos si giustifica perché in quella lingua esiste pinchar nel senso di «6. tr. coloq. Poner discos en un equipo reproductor de sonido» (RAE). Si usa pungere in questo senso in italiano? Non credo...

Mi sembra migliore discoliere, oppure missadischi.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Federico
Interventi: 3008
Iscritto in data: mer, 19 ott 2005 16:04
Località: Milano

Intervento di Federico » ven, 10 ott 2008 16:43

Marco1971 ha scritto:Mi sembra migliore discoliere, oppure missadischi.
Missadischi forse è piú esplicativo, ma è meno bello. Non so.

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Re: «Disc jockey»

Intervento di fiorentino90 » gio, 03 apr 2014 13:26

lostraniero91 ha scritto:Scorrendo la lista ho notato che non è stato inserito questo termine. Che ne dite di "Discoliere" oppure "Graffiadischi"?
Discoliere è sullo stesso piano di fantino del disco, ma sono termini troppo scherzosi che, secondo me, potevano andare bene un tempo. Il digei è un animatore, un produttore, un regista.

Io direi di usare innanzitutto digei al posto di DJ e Dee Jay (del resto, c'è già il famoso Digei Angelo). Inoltre, sul modello francese, si potrebbe usare platinista.

Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: «Disc jockey»

Intervento di Carnby » gio, 03 apr 2014 14:04

fiorentino90 ha scritto:Inoltre, sul modello francese, si potrebbe usare platinista.
E il veejay? E tutti gli altri «mestieri» che girano intorno a quella che alcuni musicisti e musicologi definiscono muzak?

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Intervento di fiorentino90 » gio, 03 apr 2014 15:45

Carnby ha scritto:
fiorentino90 ha scritto:Inoltre, sul modello francese, si potrebbe usare platinista.
E il veejay? E tutti gli altri «mestieri» che girano intorno a quella che alcuni musicisti e musicologi definiscono muzak?
Ecco:
imagisme, n.m.
Domaine : Audiovisuel.
Définition : Art de combiner des éléments visuels provenant de différentes sources, en particulier d'oeuvres cinématographiques et de vidéogrammes, en vue de produire une création originale.
Équivalent étranger : veejaying, video jockeying, VJing.
imagiste, n.
Domaine : Audiovisuel.
Définition : Personne qui combine des éléments visuels provenant de différentes sources, en particulier d'oeuvres cinématographiques et de vidéogrammes, en vue de produire une création originale.
Équivalent étranger : veejay (VJ), video jockey (VJ).
Dee Jay, DJ = platinista, digei
L'arte, il lavoro del DJ = platinismo
Vee Jay, VJ = videoimmaginista, immaginista (ma non vigèi!)
L'arte, il lavoro del VJ = videoimmaginismo, immaginismo

Se rimaniamo sulla scia del francese, i nuovi traducenti saranno sicuramente accolti con maggiore facilità: alla fine, i termini italiani differirebbero da quelli francesi per qualche lettera. Ovviamente, non è una questione di gusti: sappiamo benissimo, e gli esempi citati sopra lo dimostrano, che i forestierismi francesi, a differenza dei corrispettivi inglesi, sono facilmente assimilabili nella nostra lingua.

Si può prendere spunto dal sito http://www.legifrance.gouv.fr/ per la creazione di altri traducenti.

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4125
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 03 apr 2014 16:02

Proposta faceta: dee jay potrebbe essere dilunga (di + i lunga), che ha pure un’acconcia omografia e omofonia con la voce del verbo dilungare, ché molti diggei radiofonici tendono a parlarsi un po’ addosso… :mrgreen:

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1376
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 16:11

Intervento di Animo Grato » gio, 03 apr 2014 16:04

Mi sfugge il nesso tra una possibile etimologia di *platinista e l'attività del dj.
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3622
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 11:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato » gio, 03 apr 2014 16:05

Ferdinand Bardamu ha scritto:Proposta faceta: dee jay potrebbe essere dilunga (di + i lunga)…
Bella, ma fonotatticamente poco italiana… Dovrebbe essere dillunga. :mrgreen:

fiorentino90
Interventi: 263
Iscritto in data: lun, 09 apr 2012 1:22

Intervento di fiorentino90 » gio, 03 apr 2014 16:19

Animo Grato ha scritto:Mi sfugge il nesso tra una possibile etimologia di *platinista e l'attività del dj.
Piattista? Direi di no. In francese, la platine dovrebb'essere il piatto del giradischi.

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4125
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » gio, 03 apr 2014 16:23

Infarinato ha scritto:
Ferdinand Bardamu ha scritto:Proposta faceta: dee jay potrebbe essere dilunga (di + i lunga)…
Bella, ma fonotatticamente poco italiana… Dovrebbe essere dillunga. :mrgreen:
È vero: co’ ’ste dopie me sbajo senpre:mrgreen:

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite