«Carport»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

«Carport»

Intervento di Carnby » mer, 25 apr 2018 11:04

Con carport s’intende la struttura coperta, ma non chiusa, di protezione degli autoveicoli in prossimità delle rimesse. Qui, popolarmente, si chiama tettoia, ma i soliti diranno che è troppo generico.

Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 463
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Intervento di marcocurreli » gio, 26 apr 2018 20:52

È una tettoia a tutti gli effetti (termine a mio avviso perfettamente italiano, non popolare di una determinata regione). Ognuno mette la macchina dove gli pare, sotto una tettoia o anche nel cortile di casa.
D'altronde i ricoveri per l'auto sotto una tettoia esistevano anche cinqunt'anni fa, e ci si capiva benissimo senza ricorrere a termini strambi e incomprensibili ai più.

Aggiungo: cercando in rete "tettoia autoveicoli" si trovano una miriade di risultati del tipo "tettoia per auto", "pensilina per auto" e simili. D'altra parte, la pagina di vikipedia da lei citata non ha la corrispondente voce in italiano: evidentemente nessun vikipediano ne ha sentito il bisogno.

Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » sab, 28 apr 2018 21:16

Anche il Marolli traduce carport con ‘tettoia a muro per auto’.
Ultima modifica di Carnby in data dom, 29 apr 2018 13:20, modificato 1 volta in totale.

Avatara utente
G. M.
Interventi: 236
Iscritto in data: mar, 22 nov 2016 16:54

Re: «Carport»

Intervento di G. M. » dom, 29 apr 2018 12:01

Carnby ha scritto:Qui, popolarmente, si chiama tettoia, ma i soliti diranno che è troppo generico.
Si potrebbe farne autotettoia (similmente ad autorimessa)?

Avatara utente
Animo Grato
Interventi: 1376
Iscritto in data: ven, 01 feb 2013 16:11

Re: «Carport»

Intervento di Animo Grato » dom, 29 apr 2018 12:34

G. M. ha scritto:Si potrebbe farne autotettoia (similmente ad autorimessa)?
A parte la raffica di t, mi sembra da una parte superfluo e dall'altra potenzialmente ambiguo (vista la presenza di due prefissoidi auto- in italiano). Una tettoia diventa *autotettoia quando ci parcheggi sotto, e tutti i contesti che mi vengono in mente («Parcheggia sotto la tettoia», «Dove hai messo la macchina?» «Sotto la tettoia») sono sufficientemente chiari da rendere la puntualizzazione di auto- ridondante.
«Ed elli avea del cool fatto trombetta». Anonimo del Trecento su Miles Davis
«E non piegherò certo il mio italiano a mere (e francamente discutibili) convenienze sociali». Infarinato
«Prima l'italiano!»

Carnby
Interventi: 3544
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » dom, 29 apr 2018 14:48

marcocurreli ha scritto:D'altra parte, la pagina di vikipedia da lei citata non ha la corrispondente voce in italiano: evidentemente nessun vikipediano ne ha sentito il bisogno.
L’ho trovato scritto su un volantino di Bricoman.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 16 ospiti