«Smartphone»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Giovabis
Interventi: 20
Iscritto in data: mer, 12 gen 2011 17:24

«Smartphone»

Intervento di Giovabis » ven, 11 feb 2011 8:55

Il mio ragazzo ha appena ricevuto uno smartphone, quindi mi sono subito fiondato sulla Lista dei Traducenti di Cruscate, ma non ho trovato nessuna versione italiana del termine.

Non ci sono ancora proposte?

AmorEst
Interventi: 49
Iscritto in data: dom, 04 mag 2008 15:16
Località: Toscana

Intervento di AmorEst » ven, 11 feb 2011 15:47

Secondo Wikipedia, in italiano si chiama telefonino / cellulare intelligente, ma è vero che l'uso del termine inglese è decisamente più usato. So che anche i nostri "cugini" spagnoli e francesi, che pur hanno teléfono inteligente e ordiphone, preferiscono comunemente smartphone.

Che ne pensate di supercellulare? Suona un po' fantascientifico? :D

PersOnLine
Interventi: 1303
Iscritto in data: sab, 06 set 2008 15:30

Intervento di PersOnLine » ven, 11 feb 2011 17:30

Lo si può sempre chiamare: intellèfon[ìn]o. :lol:

AmorEst
Interventi: 49
Iscritto in data: dom, 04 mag 2008 15:16
Località: Toscana

Intervento di AmorEst » sab, 12 feb 2011 0:05

PersOnLine ha scritto:Lo si può sempre chiamare: intellèfon[ìn]o. :lol:
In tal caso mi aspetterei già domande del tipo: "Un intellifonino è un telefonino della Intel?"

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9565
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 » sab, 12 feb 2011 0:13

Ha proprio ragione, AmorEst, io ordiphone, in francese, non l’ho mai udito. È termine ufficiale (non ho controllato)?

La sua proposta di supercellulare mi sembra tutt’altro che fantascientifica. È difficile tener dietro a tutte queste nuove invenzioni, bisogna ammetterlo: tutto cambia in modo rapido nel campo della tecnologia.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

AmorEst
Interventi: 49
Iscritto in data: dom, 04 mag 2008 15:16
Località: Toscana

Intervento di AmorEst » sab, 12 feb 2011 0:25

Marco1971 ha scritto:Ha proprio ragione, AmorEst, io ordiphone, in francese, non l’ho mai udito. È termine ufficiale (non ho controllato)?
Sì caro Marco. È ufficialmente promosso dal governo tramite il Vocabulaire des télécommunications.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9565
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 » sab, 12 feb 2011 0:48

Giusto. Vedo su FranceTerme, oltre a ordiphone (che è geniale), terminal de poche, abbreviato in TP.
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Dario90
Interventi: 45
Iscritto in data: mar, 14 mar 2006 2:20

Intervento di Dario90 » sab, 12 feb 2011 3:17

AmorEst ha scritto:
Marco1971 ha scritto:Ha proprio ragione, AmorEst, io ordiphone, in francese, non l’ho mai udito. È termine ufficiale (non ho controllato)?
Sì caro Marco. È ufficialmente promosso dal governo tramite il Vocabulaire des télécommunications.
Qualcuno potrebbe spiegarmi perché evidentemente il nostro governo non è capace di tutelare la nostra lingua come i nostri cugini francesi? È così inflessibile la nostra lingua che non riusciamo ad inventare termini nuovi?

Sia i francesi che gli spagnoli sono vertamente fortunati.

Comunque per me "cellulare intelligente" è sufficiente, però mi piace molto "supercellurare."

Dario90
Interventi: 45
Iscritto in data: mar, 14 mar 2006 2:20

Intervento di Dario90 » sab, 12 feb 2011 3:23

Ho appena ricercato il termine "supercellulare" su Google, ed ho trovato 11.000 risultati. Quando ho cliccato la tabella "immagini" ho trovato molte foto di smartphone. E con "supertelefonino" si arriva a 17.700.

Quindi forse "supercellulare" potrebbe anche andare bene?

Canape lasco ctonio
Interventi: 37
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Intervento di Canape lasco ctonio » sab, 12 feb 2011 10:46

AmorEst ha scritto:
PersOnLine ha scritto:Lo si può sempre chiamare: intellèfon[ìn]o. :lol:
In tal caso mi aspetterei già domande del tipo: "Un intellifonino è un telefonino della Intel?"
Inoltre si starebbe unendo un termine latino (intellĭgens) con uno greco (φωνή, fone). È ammissibile? Lo chiedo in qualità di curioso neofita...

Canape lasco ctonio
Interventi: 37
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Intervento di Canape lasco ctonio » sab, 12 feb 2011 11:07

Volendo restare sulla scia di "intellifono", intellulare è eccessivamente cacofonico, vero? :P

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9565
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 » sab, 12 feb 2011 12:54

Canape lasco ctonio ha scritto:Inoltre si starebbe unendo un termine latino (intellĭgens) con uno greco (φωνή, fone). È ammissibile? Lo chiedo in qualità di curioso neofita...
Sono molti i composti grecolatini, basti pensare a televisione. :)
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Decimo
Interventi: 435
Iscritto in data: ven, 18 ago 2006 13:45
Località: Modica

Intervento di Decimo » sab, 12 feb 2011 13:03

Per che cosa sta ordi- del francese ordiphone?
V’ha grand’uopo, a dirlavi con ischiettezza, di restaurar l’Erario nostro, già per somma inopia o sia di voci scelte dal buon Secolo, o sia d’altre voci di novello trovato.

Canape lasco ctonio
Interventi: 37
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Intervento di Canape lasco ctonio » sab, 12 feb 2011 13:11

Decimo ha scritto:Per che cosa sta ordi- del francese ordiphone?
Ordinateur, ossia calcolatore elettronico, suppongo, giacché gli smartphone hanno un processore elettronico degno di questo nome e un sistema operativo in piena regola.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9565
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 12:37

Intervento di Marco1971 » sab, 12 feb 2011 13:15

Sí, e si usa comunemente ordi come abbreviazione di ordinateur (J’ai un nouvel ordi, ecc.).
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti