«In ‹ottemperamento› a»

Spazio di discussione su questioni di lessico e semantica

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9427
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

«In ‹ottemperamento› a»

Intervento di Marco1971 » ven, 16 set 2011 23:00

Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Luca86
Interventi: 587
Iscritto in data: gio, 25 mar 2010 16:26
Località: Brindisi

Intervento di Luca86 » sab, 17 set 2011 0:31

Sbaglio o i grafici a torta sono una novità?

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9427
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » sab, 17 set 2011 0:48

Cosa sono i grafici a torta?
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Fausto Raso
Interventi: 1653
Iscritto in data: mar, 19 set 2006 15:25

Intervento di Fausto Raso » sab, 17 set 2011 1:11

Marco1971 ha scritto:Cosa sono i grafici a torta?
Dovrebbero essere quelli in calce all'articolo di Frati e Iannizzotto.
«Nostra lingua, un giorno tanto in pregio, è ridotta ormai un bastardume» (Carlo Gozzi)
«Musa, tu che sei grande e potente, dall'alto della tua magniloquenza non ci indurre in marronate ma liberaci dalle parole errate»

Avatara utente
Luca86
Interventi: 587
Iscritto in data: gio, 25 mar 2010 16:26
Località: Brindisi

Intervento di Luca86 » sab, 17 set 2011 1:32

Forse lei lo conosce come diagramma circolare.

Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1612
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello » sab, 17 set 2011 4:26

Marco1971 ha scritto:Cosa sono i grafici a torta?
Il calco di pie charts.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9427
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » sab, 17 set 2011 13:54

Thank you! :D
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Luca86
Interventi: 587
Iscritto in data: gio, 25 mar 2010 16:26
Località: Brindisi

Intervento di Luca86 » sab, 17 set 2011 18:01

Marco1971 ha scritto:Cosa sono i grafici a torta?
Lei come li avrebbe chiamati? areogrammi? Scusi, Marco: la mia è mera curiosità.

Avatara utente
Marco1971
Moderatore
Interventi: 9427
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 13:37

Intervento di Marco1971 » sab, 17 set 2011 18:19

Forse grafici a disco. In realtà ieri notte avevo la mente alquanto annebbiata. :D
Ma quella lingua si chiama d’una patria, la quale convertisce i vocaboli ch’ella ha accattati da altri nell’uso suo, et è sí potente che i vocaboli accattati non la disordinano, ma ella disordina loro.

Avatara utente
Luca86
Interventi: 587
Iscritto in data: gio, 25 mar 2010 16:26
Località: Brindisi

Intervento di Luca86 » sab, 17 set 2011 18:40

Espero que esté mejor hoy. :wink:

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 2 ospiti