«Abusare e ricattare qcn.»

Spazio di discussione su questioni di carattere sintattico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
puer
Interventi: 268
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 15:35

«Abusare e ricattare qcn.»

Intervento di puer »

"Due bulli abusano e ricattano un undicenne". I due verbi che reggono lo stesso sostantivo hanno costruzioni diverse (abusare di qualcuno e ricattare qualcuno). Può considerarsi allora corretta la predetta frase? Grazie.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3832
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Abusare e ricattare qcn.»

Intervento di Infarinato »

puer ha scritto:"Due bulli abusano e ricattano un undicenne".
Si tratta di uno zeugma di assai dubbia accettabilità: in poche parole, non è buon italiano. Normalmente si direbbe: due bulli abusano di un undicenne e lo ricattano.
Avatara utente
Roberto Crivello
Interventi: 1711
Iscritto in data: lun, 11 apr 2005 4:37
Località: Salt Lake City, Utah
Info contatto:

Intervento di Roberto Crivello »

Si può aggiungere che probabilmente tali costrutti nascono - ma non solo - per l'influsso dell'inglese. Si veda questa discussione: Verbi preposizionali inglesi.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3832
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Grazie dell’opportuno rimando, Roberto. In realtà, credo che qui si tratti piú di un calco sintattico della specifica reggenza dell’inglese to abuse che del costrutto generale di cui all’articolo citato in quel filone…
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti