«Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Spazio di discussione su questioni di lessico e semantica

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
zipp404
Interventi: 86
Iscritto in data: gio, 17 set 2020 21:48
Località: Manhattan

«Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di zipp404 »

La locuzione nella citazione sottostante, «fare cosa grata a qualcuno», è sinonimo di far piacere a qualcuno, di accontentarlo?

Contesto

La storica Erickson descrive il cambiamento avvenuto all’inizio del 1771 nell'atteggiamento del delfino Luigi Augusto nei riguardi della moglie Maria Antonietta, futura regina di Francia, dall'introversione e disinteresse nei suoi confronti allo sforzo di compiacerla, purché la loro associazione rimanesse un legame platonico di amicizia e non una vera relazione coniugale.
_____

«[All’inizio del 1771] Luigi e Antonietta erano nei migliori rapporti immaginabili, ma soltanto come amici. Per far piacere alla consorte, il delfino ordinò che si desse un ballo alla settimana nell’appartamento di Antonietta; e sempre la accompagnava ai ricevimenti offerti da vari gentiluomini della corte. Tutti notarono in lui un cambiamento: nel suo modo impacciato, cercava di essere socievole, benché preferisse sempre le sue cacce solitarie e compisse quello sforzo, evidentemente, soltanto per fare cosa grata alla moglie. La maggior parte delle notti il delfino dormiva nel suo letto, e trattava la delfina «nel modo più cordiale», ma non erano ancora marito e moglie.»
Ultima modifica di zipp404 in data lun, 15 mar 2021 15:47, modificato 2 volte in totale.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4067
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di Infarinato »

zipp404 ha scritto: lun, 15 mar 2021 4:56 La locuzione nella citazione sottostante, «fare cosa grata a qualcuno», è sinonimo di far piacere a qualcuno, di accontentarlo?
Sí. :)
Avatara utente
Millermann
Interventi: 1001
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di Millermann »

In questo caso, in particolare, grato è sinonimo di gradito. ;)
Fuori tema
zipp404 ha scritto: lun, 15 mar 2021 4:56 ...purché la loro associazione rimase un legame platonico di amicizia e non una vera relazione coniugale.
Se ho ben capito ciò che intende, in questa frase purché («a patto che») non va bene, perché introduce una proposizione condizionale, e regge il congiuntivo. Meglio benché («anche se»), che introduce una concessiva e ammette anche l'indicativo. :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
zipp404
Interventi: 86
Iscritto in data: gio, 17 set 2020 21:48
Località: Manhattan

Re: «Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di zipp404 »

Tante grazie. È un errore dovuto a una disattenzione. Intendevo rimanesse:

....descrive il cambiamento avvenuto all'inizio del 1771 nell'atteggiamento del delfino Luigi Augusto nei riguardi della moglie Maria Antonietta, dall'introversione e disinteresse nei suoi confronti allo sforzo di compiacerla, purché la loro associazione rimanesse un legame platonico di amicizia e non una vera relazione coniugale.

Il delfino non desiderava avere rapporti sessuali con Maria Antonietta per via della sua presunta «inibizione» e di conseguenza il matrimonio non fu consumato per i primi sette anni. Il motivo di questa presunta «inibizione» di Luigi è oggetto di controversia tra gli storici.

Spero che la proposizione subordinata con purché in questo contesto sia ​​corretta.
Ultima modifica di zipp404 in data lun, 15 mar 2021 15:51, modificato 3 volte in totale.
Avatara utente
Millermann
Interventi: 1001
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di Millermann »

Sí, certo, cosí è corretta. Già che ci siamo, se le fa piacere, le segnalo anche altre due piccole sviste: le giuste grafie dovrebbero essere «nell'atteggiamento» e «inibizione». :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
zipp404
Interventi: 86
Iscritto in data: gio, 17 set 2020 21:48
Località: Manhattan

Re: «Fare cosa grata a qcn.»: es. «fare cosa grata alla moglie»

Intervento di zipp404 »

Grazie per le correzioni!
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti