«Quorum»

Spazio di discussione su questioni di lessico e semantica

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Ferrarista
Interventi: 2
Iscritto in data: mar, 25 gen 2022 9:54

«Quorum»

Intervento di Ferrarista »

Salve a tutti, apro una discussione appena iscritto. Ieri sera, durante lo scrutinio per l'elezione del presidente della repubblica, il TG1 ha approntato un tabellone con il consuntivo dei voti ed una scritta in cima "Quorum 672". Di fatto, chi ha realizzato il tabellone, ha inteso come quorum la maggioranza necessaria per l'elezione e non il significato standard di voti validi necessari affinché l'elezione sia valida. Si può accettare questa estensione di significato?
Avatara utente
Millermann
Interventi: 1076
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Re: «Quorum»

Intervento di Millermann »

La risposta è sí: basta leggere la relativa voce del Treccani: «Per estens., il numero minimo di voti necessario per l’elezione di un candidato». ;)

P.S. Benvenuto! :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini
Ferrarista
Interventi: 2
Iscritto in data: mar, 25 gen 2022 9:54

Re: «Quorum»

Intervento di Ferrarista »

Il Treccani l'avevo consultato, però quella stessa definizione mi sembra sibillina: il numero minimo di voti totali o il numero minimo di voti a favore? Inoltre altri dizionari non riportano questa estensione.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 4278
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Re: «Quorum»

Intervento di Infarinato »

Ferrarista ha scritto: mar, 25 gen 2022 11:34 Il Treccani l'avevo consultato, però quella stessa definizione mi sembra sibillina: il numero minimo di voti totali o il numero minimo di voti a favore?
Dal secondo esempio riportato dal Treccani si evince che si tratta della seconda opzione: «il q[uorum] richiesto per l’elezione del presidente della Repubblica è, nelle prime tre votazioni, i due terzi». ;)
Ferrarista ha scritto: mar, 25 gen 2022 11:34 Inoltre altri dizionari non riportano questa estensione.
Ma il GDLI, sí. ;)
Canape lasco ctonio
Interventi: 334
Iscritto in data: lun, 10 gen 2011 23:21
Località: Roma

Re: «Quorum»

Intervento di Canape lasco ctonio »

Del resto la seconda opzione non è già insita nell’etimo di quorum? La locuzione medievale da cui è derivata è «quorum vos duos/tres/quattuor... esse volumus», ovvero «dei quali vogliamo che siate [eletti] voi due/tre/quattro», e quindi è semmai la prima opzione ad essere una estensione?
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Ferdinand Bardamu e 1 ospite