«Snapshot»

Spazio di discussione su prestiti e forestierismi

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
Carnby
Interventi: 3557
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

«Snapshot»

Intervento di Carnby » dom, 05 nov 2017 11:16

In informatica con snapshot s’intende uno stato di un sistema che viene fermato per capire se le variazioni successive siano soddisfacenti o no. Equivale a istantanea, usato in fotografia. Il francese usa instantané, lo spagnolo copia instantánea de volumen (o snapshot...).

Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4168
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu » dom, 05 nov 2017 12:02

Anche nei dispositivi Apple la cattura dello schermo si chiama istantanea.

valerio_vanni
Interventi: 928
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Intervento di valerio_vanni » dom, 05 nov 2017 21:44

La cattura dello schermo è detta screenshot, comunque istantanea traduce bene entrambi.
Si trova anche nella documentazione.

Carnby
Interventi: 3557
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » lun, 06 nov 2017 9:30

valerio_vanni ha scritto:La cattura dello schermo è detta screenshot, comunque istantanea traduce bene entrambi.
Il problema di una parola che traduce tre concetti (parzialmente) differenti non depone a favore del traducente italiano.
Dato che esiste una differenza tra istantanea (fotografica), snapshot e screenshot, l’utente medio (non necessariamente a ragione) preferirà la distinzione con l’uso dei forestierismi.

Avatara utente
marcocurreli
Interventi: 467
Iscritto in data: ven, 25 set 2009 22:36
Località: Cagliari

Intervento di marcocurreli » lun, 06 nov 2017 20:38

In informatica, generalmente nel mondo dei programmi "a codice aperto" liberamente distribuiti, si usa la dizione "weekly snapshot", "nightly snapshot" e simii per indicare il rilascio settimanale o giornaliero del codice sorgente in forma di archivio compresso. A differenza dei rilasci ufficiali, vengono contrassegnati con la data del rilascio invece che con il numero (secondario) di versione. Quindi in questi casi andrebbe bene anche rilascio.
Per altri casi, a seconda del contesto, si potrebbe dire "situazione al [data]" che, rispetto a "snapshot del [data]" non è affatto più prolissso.

Snapshot e istantanea è esattamente la stessa cosa. Siamo solo noi italiani che a certi termini stranieri gli associamo una specificità che in realtà non esiste.
Screenshot la maggior parte dei glossari informatici lo traduce con "cattura dello schermo" o "schermata".

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 1 ospite