Spiegare «passo a passo»

Spazio di discussione su questioni di carattere morfologico

Moderatore: Cruscanti

Intervieni
amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 9:59

Spiegare «passo a passo»

Intervento di amoralizzatore » mer, 06 giu 2018 7:46

Buongiorno, avrei un dubbio riguardo alla seguente frase:

Devo spiegarti il ragionamento passo a passo.

La locuzione «passo a passo» è corretta oppure bisogna utilizzare «a passo a passo» o «passo passo»?

Avatara utente
Millermann
Interventi: 782
Iscritto in data: ven, 26 giu 2015 19:21
Località: Riviera dei Cedri

Intervento di Millermann » gio, 07 giu 2018 19:58

A essere sincero, "passo a passo" non mi suona poi cosí bene. :? Parlando di una spiegazione, mi verrebbe piú spontaneo dire "passo per passo" o anche "passo dopo passo".
In ogni caso, il Treccani precisa:
«come locuz. avv., passo passo, a passo a passo, un passo dopo l’altro (ant. passo innanzi passo), muovendo i piedi lentamente e facendo quasi una breve sosta a ciascun movimento degli arti […]; le stesse locuz. si usano anche in senso fig.: a brevi intervalli, a frazioni di tempo successive, e sim.»

Per quanto riguarda la forma piú corretta da usare, legga anche qui, e questa risposta. :)
In Italia, dotta, Foro fatto dai latini

amoralizzatore
Interventi: 73
Iscritto in data: dom, 27 gen 2013 9:59

Intervento di amoralizzatore » dom, 08 lug 2018 21:42

La ringrazio per la risposta.

Carnby
Interventi: 3525
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 19:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby » lun, 16 lug 2018 11:46

Non si dice step by step in italiano corrente? :wink:

Avatara utente
GFR
Interventi: 299
Iscritto in data: ven, 10 ott 2014 21:39

Intervento di GFR » mer, 03 ott 2018 19:50

Carnby ha scritto:Non si dice step by step in italiano corrente? :wink:
Divertente la sua battuta, però è anche un po' luciferina: l'inglese non istilla dubbio alcuno. :twisted: :D
La poesia è sfuggente al comando/ma so che esiste in ciò che mi circonda/timida basta la cresta di un'onda/per dir che l'attimo si sta annunciando/ A volte il lago mi si apre allorquando/nei suoni colgo il suo canto alla sponda/

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 3 ospiti