Torniamo ad Juventus stadium

Spazio di discussione su questioni di fonetica, fonologia e ortoepia

Moderatore: Cruscanti

caio duilio
Interventi: 17
Iscritto in data: gio, 31 dic 2009 10:29

Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di caio duilio »

in risposta a Ferdinand Bardamu concordo nella disposizione di determinante e determinato, per cui si sarebbe dovuto intitolare Juventutis stadium, ma chi impedisce, anche nella posizione di genitivo sassone di pronunciare stadium alla latina? Sono forse gli anglo-americani coloro dai quali dobbiamo apprendere la pronuncia latina?Da Cicerone a Romolo Augustulo tutti si stanno rivoltando nelle loro tombe. :roll:
Avatara utente
Carnby
Interventi: 3651
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Re: Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di Carnby »

caio duilio ha scritto:in risposta a Ferdinand Bardamu concordo nella disposizione di determinante e determinato, per cui si sarebbe dovuto intitolare Juventutis stadium, ma chi impedisce, anche nella posizione di genitivo sassone di pronunciare stadium alla latina?
Iuventūtis societās stadium. :)
Ultima modifica di Carnby in data dom, 11 nov 2012 15:08, modificato 1 volta in totale.
Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Re: Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di Scilens »

caio duilio ha scritto:Juventutis stadium. :roll:
Serve per un divertimento o per una comunicazione?
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4454
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di Ferdinand Bardamu »

caio duilio ha scritto:in risposta a Ferdinand Bardamu concordo nella disposizione di determinante e determinato, per cui si sarebbe dovuto intitolare Juventutis stadium
Stadium qui, malgrado la veste latina, è inglese. Perciò, se non si vuol mantenere la sintassi inglese determinante-determinato, l’italianizzazione sarebbe stadio (della) Juventus.
Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Mi chiedo se il latino non sia un foriestierismo al pari dell'inglese
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4454
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Re: Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di Ferdinand Bardamu »

caio duilio ha scritto:Sono forse gli anglo-americani coloro dai quali dobbiamo apprendere la pronuncia latina?Da Cicerone a Romolo Augustulo tutti si stanno rivoltando nelle loro tombe. :roll:
Le do ragione: infatti, anch’io non sopporto chi pronuncia media /'midja/. Però, andando a un livello piú profondo, il problema è l’adozione di una denominazione inglese nella struttura, ché non cambia nulla se mettiamo stadium, pronunciato all’italiana, e non, per dire, bowl.
caio duilio
Interventi: 17
Iscritto in data: gio, 31 dic 2009 10:29

Juventus stadium ter

Intervento di caio duilio »

Non ho capito il primo intervento di Scilens: ho scritto Juventutis stadium perché così sarebbe la giusta dizione latina, in quanto il complemento di specificazione precede, al genitivo, gli altri casi.Quanto alla domanda di Scilens , se non sia anche il latino un forestierismo, per parte mia dico che è preferibile a qualsiasi altro forestierismo, assieme al greco." e questo sia suggel/ ch'ogni uomo sganni'come chioserebbe Dante.
Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Per quale ragione una lingua antenata o presunta tale, ma diversa, dovrebbe essere preferibile ad una derivata?
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4454
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

È una questione di prestigio culturale. Non si può negare che l’epoca classica sia tra le radici della cultura contemporanea. In piú, latino e italiano hanno sempre avuto, fin dalle origini, un rapporto di simbiosi dovuto, oltre che al prestigio suddetto, all’estrema somiglianza fra le due lingue, conseguenza del loro rapporto di parentela. Altrettanto non si può dire dell’inglese.
Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Ferdinand Bardamu ha scritto:È una questione di prestigio culturale.
Perfetto!
Capisco come non importi la purezza della lingua quanto la sua nobiltà.
Avatara utente
Ferdinand Bardamu
Moderatore
Interventi: 4454
Iscritto in data: mer, 21 ott 2009 14:25
Località: Legnago (Verona)

Intervento di Ferdinand Bardamu »

Scilens ha scritto:Capisco che non importa la purezza della lingua, ma la sua nobiltà.
Non capisco se ci sia o no una vena polemica in quel che dice. Comunque, non si tratta solamente di prestigio: giacché l’italiano è una lingua neolatina, trovo naturale che abbia col latino un rapporto privilegiato.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3832
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Scilens ha scritto:Capisco che non importa la purezza della lingua, ma la sua nobiltà.
Non solo, ma anche e soprattutto la [maggior] parentela, e la conseguente [maggiore] intelligibilità.
Avatara utente
Souchou-sama
Interventi: 414
Iscritto in data: ven, 22 giu 2012 23:01
Località: Persico Dosimo

Re: Torniamo ad Juventus stadium

Intervento di Souchou-sama »

Ferdinand Bardamu ha scritto:Le do ragione: infatti, anch’io non sopporto chi pronuncia media /'midja/.
Però, quando si presenta insieme a mass, deve ammettere che una pronuncia del tipo /masˈmɛdja/ è un ibrido abbastanza ridicolo: peggio d’un prestito inglese o latino, c’è solo un prestito anglo-latino…

Comunque, m’auguro che l’ad del titolo sia latino, ché altrimenti quella d non ha ragion d’esistere. :D
Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Si, c'è una vena polemica, perché non lo condivido, essendo l'italiano un'entità del tutto autonoma che non manca di parole per designare un luogo di sport e a parer mio l'uso di un termine di un'altra lingua, quale che sia, qualora non sia giustificato da una maggior pertinenza, è superfluo.
Naturalmente è sempre possibile esibire la propria erudizione, ed in certi ambienti anche proficuo, ma questo giustificherebbe anche l'uso dell'inglese e di qualsiasi altro idioma
Ultima modifica di Scilens in data dom, 11 nov 2012 16:20, modificato 1 volta in totale.
Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3832
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Scilens ha scritto:…essendo l'italiano un'entità del tutto autonoma che non manca di parole per designare un luogo di sport
Ecco, appunto. ;)
Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti