Passaggio da vocale semiaperta a vocale semichiusa

Spazio di discussione su questioni di fonetica, fonologia e ortoepia

Moderatore: Cruscanti

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

PersOnLine ha scritto:Le consiglio di controllare l'etimologia delle parole.
Be', benedire è composta di bene e dicere, mezzogiorno, di mezzo e giorno. Eppure, nella parola composta, mezzo conserva la e aperta, mentre invece la e di bene si chiude.

A valerio: sí, ma chi è che decide se la parola vien sentita unica o no?

Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Veramente, Ivan, in benedire non sento chiudersi la E.
In Benedetto la prima E non è chiusa, si sente ancora l'origine della parola.
Mi viene da chiederle, allora, perché sente di doverla pronunciare chiusa.
Saluto gli amici, mi sono dimesso. Non posso tollerare le contraffazioni.

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Scilens ha scritto:Veramente, Ivan, in benedire non sento chiudersi la E.
In Benedetto la prima E non è chiusa, si sente ancora l'origine della parola.
Mi viene da chiederle, allora, perché sente di doverla pronunciare chiusa.
Be', perché io l'ho sempre pronunciata chiusa, e perché anche il Dop, oltre che il DiPI, è del mio stesso parere. :D

Lei dice /bɛne'detto/ e /bɛne'dire/?

Avatara utente
Scilens
Interventi: 1097
Iscritto in data: dom, 28 ott 2012 15:31

Intervento di Scilens »

Allora si vede che sono strano io.
Saluto gli amici, mi sono dimesso. Non posso tollerare le contraffazioni.

valerio_vanni
Interventi: 956
Iscritto in data: ven, 19 ott 2012 20:40
Località: Marradi (FI)

Intervento di valerio_vanni »

Ivan92 ha scritto:A valerio: sí, ma chi è che decide se la parola vien sentita unica o no?
Ognuno per sé :-) , come si può vedere negli ultimi messaggi.
Poi i dizionari indicheranno l'uso prevalente nei campioni presi in considerazione (zone d'italia, professionisti della dizione etc).

Un possibile criterio può essere, secondo me, il livello di fusione delle due parole in una. È più probabile separare "mezzogiorno" che "benedetto" o "Benevento" (per l'ultimo è veramente improbabile, essendo un nome proprio).

Lo stesso può valere per terraferma e terremoto: la prima si stacca bene, la seconda no.

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Tutto molto perspicuo, caro valerio. :)

A ogni modo, sembra che neanche il DiPI e il DOP riescano a mettersi d'accordo. Per esempio, il primo ritiene che si debba dire /pɔiˈke/, mentre il secondo, /poi'ke/, a meno che non si decida di ricorrere alla grafia disunita, nel qual caso si dirà /pɔiˈke/. Insomma, una questione spinosa.

Carnby
Interventi: 3585
Iscritto in data: ven, 25 nov 2005 18:53
Località: Empolese-Valdelsa

Intervento di Carnby »

Ivan92 ha scritto: Lei dice /bɛne'detto/ e /bɛne'dire/?
Io no. :)

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Be', il suo niègo mi solleva. :)

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

In generale, comunque, sembra che il DiPI, in casi come questi, consigli la pronuncia con vocale aperta, mentre il DOP propone la vocale intermedia.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3666
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Ivan92 ha scritto:In generale, comunque, sembra che il DiPI, in casi come questi, consigli la pronuncia con vocale aperta intermedia, mentre il DOP propone la vocale intermedia chiusa.
E direi che in generale ha ragione il DOP: le realizzazioni del DiPI sono un po’ troppo… «teoriche». :)

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Come mai ha barrato aperta e intermedia? Il DiPI propone proprio la vocale [semi] aperta: /mɛʣʣoˈʤorno/, per esempio. Il DOP invece, nel trascrivere la medesima parola, usa il segno indicante e aperta atona.

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3666
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Ivan92 ha scritto:Come mai ha barrato aperta e intermedia? Il DiPI propone proprio la vocale [semi] aperta: /mɛʣʣoˈʤorno/, per esempio. Il DOP invece, nel trascrivere la medesima parola, usa il segno indicante e aperta atona.
Mi riferivo (e credevo che anche Lei si riferisse) a casi come benedetto o poiché.

Comunque quella del DiPI è una /ɛ/ non accentata (o secondariamente accentata: [ᴇ]), non una /ɛ/ accentata ([ɛ]).

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Ah, sí, chiedo venia. :oops:

A ogni modo, perché nella parola singola —mi riferisco a poiché— compare o chiuso atono, mentre nell'esempio letto dal Fiorelli compare o aperto atono?

Avatara utente
Infarinato
Amministratore
Interventi: 3666
Iscritto in data: gio, 04 nov 2004 10:40
Info contatto:

Intervento di Infarinato »

Ivan92 ha scritto:A ogni modo, perché nella parola singola —mi riferisco a poiché— compare o chiuso atono, mentre nell'esempio letto dal Fiorelli compare o aperto atono?
Perché, se non vado errato, in entrambi gli esempi poiché è usato nell’accezione letteraria/arcaica di «dopo che», dove è ancora avvertita la composizione poi che.

Per inciso, faccio notare che il «poiché moderno» (= «dal momento che») non fa parte dell’uso vivo toscano, che ricorre invece a perché, siccome, visto che etc.

Ivan92
Interventi: 1416
Iscritto in data: gio, 28 nov 2013 19:59
Località: Castelfidardo (AN)

Intervento di Ivan92 »

Infarinato ha scritto: Per inciso, faccio notare che il «poiché moderno» (= «dal momento che») non fa parte dell’uso vivo toscano, che ricorre invece a perché, siccome, visto che etc.
Anche a giacché?

Intervieni

Chi c’è in linea

Utenti presenti in questa sezione: Nessuno e 0 ospiti